News

Notizie dal mondo dell'Edilizia e dell'Architettura

27 Nov 2020

La ministra De Micheli invita ANAS e RFI ad operare in deroga - Edilportale

27/11/2020 - Un invito ad adottare tutti gli atti necessari ad esercitare, fin da subito, i poteri derogatori previsti dall'articolo 2 del decreto Semplificazioni (DL 76/2020). Questo il contenuto della lettera inviata oggi dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola de Micheli alle due principali stazioni appaltanti del Gruppo FS, Anas e Rete Ferroviaria Italiana. La ministra De Micheli ha sostanzialmente invitato le due stazioni appaltanti ad operare in deroga ad ogni disposizione di legge, escluse quelle penali, così come previsto dall'articolo 2 del decreto 76, per ciò che concerne l'attività di esecuzione dei lavori, la progettazione e l'esecuzione dei contratti. Si consente in tal modo, nelle more del perfezionamento dell'iter amministrativo dell'articolo 9 dello stesso decreto relativo alla nomina dei commissari straordinari, di procedere all’apertura di cantieri relativi anche ad opere caratterizzate da..
Continua a leggere su Edilportale.com

Gazebo e pergotenda quando sono edilizia libera - Edilportale

27/11/2020 – Come si configurano dal punto di vista tecnico-urbanistico le strutture accessorie e le pertinenze? Il dubbio circa il loro inquadramento urbanistico è spesso causa di contenziosi tra privati e pubblica amministrazione.   Su questo tema fa chiarezza il TAR Lazio con la sentenza 12151 del 19 novembre 2020 con cui annulla l’ordinanza di demolizione, emanata dal Comune di Roma, di alcune opere considerate abusive. Si tratta di un gazebo e una pergotenda realizzati nel giardino di proprietà del ricorrente.   Secondo l’amministrazione romana, queste opere creerebbero volume e, quindi, aumento di carico urbanistico; pertanto sono soggette al regime amministrativo del permesso di costruire.   Al contrario, i chiamati in causa le considerano dei meri elementi di arredo per giardino. Posizione che ha trovato accoglimento da parte dei giudici, i quali hanno basato la loro decisioni sulle caratteristiche dimensionali e funzionali..
Continua a leggere su Edilportale.com

Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l'edilizia nel 2020 - Edilportale

27/11/2020 - L’emergenza sanitaria ha stoppato bruscamente l’edilizia nel 2020 causando un calo del 7,4% del valore della produzione nelle nuove costruzioni e del 10,4% nelle manutenzioni straordinarie; ma anche il superbonus 110% ha causato un rallentamento perché diverse attività di manutenzione straordinaria sono state differite in attesa del pieno avvio dell’operatività del nuovo incentivo.   Comunque, per il superbonus 110%, si stima un impatto potenziale sul mercato di 2,4 miliardi di euro, tutti nel 2021, e, nell’ipotesi di un prolungamento dei benefici a tutto il 2022, di 8 miliardi di euro, dei quali 1.614 nel 2021 e 6.455 nel 2022.   I dati emergono dal Rapporto 2020 “Il recupero e la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: una stima dell’impatto delle misure di incentivazione” realizzato dal Servizio Studi e dal Cresme, presentato ieri nell’Ufficio di Presidenza della Commissione..
Continua a leggere su Edilportale.com

26 Nov 2020

Roof garden, è una nuova costruzione o una pertinenza? - Edilportale

26/11/2020 – Il roof garden, realizzato sul lastrico solare, è una pertinenza o una nuova costruzione? Di quali permessi necessita? A questa e altre domande ha risposto il Tar Sicilia con la sentenza 2446/2020.   Roof garden e lavori sul lastrico solare, il caso Il proprietario di un albergo aveva realizzato un roof garden sul lastrico solare dopo aver ottenuto il nulla osta dalla Soprintendenza. Il Comune, dopo aver condotto un sopralluogo, ha rilevato difformità tra la struttura realizzata e quella autorizzata dalla Soprintendenza. Per questo motivo, ha ordinato la demolizione delle opere.   Il proprietario ha però presentato ricorso sostenendo che la struttura realizzata non si qualificasse come nuova costruzione, ma come intervento minore. Per questo non sarebbe stato necessario il permesso di costruire, ma una Scia. Secondo il proprietario, inoltre, la struttura realizzata poteva essere considerata una pertinenza dell’albergo perché..
Continua a leggere su Edilportale.com

Primo resoconto sul Superbonus: 193 interventi per 14,7 milioni - Edilportale

26/11/2020 - 193 interventi, presentati ed autorizzati, per un valore di circa 14,7 milioni e di 16,2 milioni di crediti generati, sono i risultati registrati in quasi 20 giorni di attività del portale Enea per la ricezione delle istanze per il Superbonus. A comunicare questi dati è il Ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli nel corso di un'audizione alla Camera di fronte alla commissione parlamentare di vigilanza sull'Anagrafe tributaria, tenutasi il 24 novembre scorso.   Alla luce di questi primi risultati, il ministro esprime l'intenzione del governo e di tutte le forze parlamentari di prorogare questa misura, affermando che:" è impensabile che la misura si fermi al 31 dicembre del 2021".   “Una valutazione - ha continuato il ministro - che deve tener conto delle esigenze di bilancio dello Stato, e in realtà anche dell’intersezione che c’è tra queste e l’utilizzo dei fondi del..
Continua a leggere su Edilportale.com

Pagine