News

Notizie dal mondo dell'Edilizia e dell'Architettura

30 Lug 2021

Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS - Edilportale

30/07/2021 - È stato rinviato al 4 agosto il via libera della Conferenza Unificata al modello unico CILA-Superbonus (CILAS), previsto per ieri pomeriggio.   Il tavolo tecnico composto da Ministero della Pubblica Amministrazione, Regioni, Comuni, Ance e Rete Professioni Tecniche, ha completato la definizione della CILAS per i lavori agevolati al 110% ma la Conferenza Unificata che avrebbe dovuto approvarla è stata prima rinviata e poi sconvocata.   Ecco la bozza del modulo unico CILAS   il modello ad hoc si rende necessario dopo la decisione, messa nero su bianco con la conversione in legge del DL Governance PNRR e Semplificazioni, di consentire la realizzazione degli interventi agevolati dal superbonus 110% con CILA, Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata.   Rispetto alla CILA tradizionale, la CILAS chiede ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>

Rinnovabili, più facile l’installazione di fotovoltaico e colonnine di ricarica - Edilportale

30/07/2021 - Sarà più spedito l’iter per l’installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili e colonnine di ricarica per le automobili elettriche. Lo prevede la Legge Governance PNRR e Semplificazioni.   Impianti solari fotovoltaici e termici La legge stabilisce gli impianti solari fotovoltaici e termici possono essere installati senza alcun permesso sugli edifici individuati dalla voce 32 dell’allegato A al Regolamento edilizio-tipo e su strutture e manufatti fuori terra diversi dagli edifici. Con un rimando al Testo Unico dell’Edilizia, è specificato che tali installazioni sono considerate edilizia libera al di fuori dei centri storici.   Secondo la definizione 32 del Regolamento edilizio tipo, l&rsq...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>

Ristrutturazioni, nuove costruzioni e cambi d’uso, più chance di intervento - Edilportale

30/07/2021 - Procedure più spedite per la riqualificazione, il riutilizzo e la realizzazione di nuovi edifici. È l’obiettivo che si prefigge la Legge Governance PNRR e Semplificazioni. La norma, oltre alla riduzione della burocrazia per i lavori del Superbonus, introduce iter semplificati per ottenere i titoli abilitativi, include immobili che, per le loro condizioni non potrebbero essere considerati abitabili e lascia intravedere l’arrivo di nuovi bandi di progettazione e lavori.   Immobili tutelati, deroghe alle altezze interne In deroga al DM 5 luglio 1975, che definisce i requisiti igienico-sanitari dei locali di abitazione, negli immobili di interesse culturale, tutelati ai sensi del D.lgs. 42/2004, sono introdotte misure più permissive.   L’ altezza minima interna utile dei locali adibiti ad abitazione è di 2,4 metri, riducibili a 2,2 metri n...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>

Professionisti, via libera all’esonero contributivo - Edilportale

30/07/2021 - È stato pubblicato martedì 27 luglio sul sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali il decreto interministeriale con le regole e i requisiti che professionisti e lavoratori autonomi, colpiti dall’emergenza Covid-19, devono rispettare per ottenere l’esonero contributivo.   Si tratta della misura finanziata dall’apposito Fondo istituito dalla Legge di Bilancio 2021 con una dotazione finanziaria iniziale di 1 miliardo di euro e rifinanziato dal Decreto Sostegni con ulteriori 1,5 miliardi di euro, per un totale di 2,5 miliardi di euro.   Esonero contributivo, i destinatari L’iniziativa è destinata a finanziare l’esonero parziale dal pagamento dei contributi previdenziali dovuti per il 2021 dai: - lav...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>

Consolidamento strutturale dei beni storici e monumentali vincolati - Edilportale

XX/07/2021 - Il patrimonio edilizio storico italiano è straordinario ma, al tempo stesso, bisognoso di cure speciali; questo richiede un costante impegno verso lo sviluppo di soluzioni sempre più efficaci e compatibili.   L'evoluzione delle sensibilità in materia di recupero di beni di pregio storico-architettonico ha imposto perciò nuove riflessioni che riguardano, non solo i materiali costruttivi e quelli legati all'efficienza energetica degli edifici, ma anche le tecnologie per il consolidamento strutturale.   Per tali sistemi oggi non ci si interroga più soltanto su efficacia e durevolezza, ma si considerano anche quegli aspetti legati alla compatibilità con le opere oggetto d'intervento e ai princip...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>

Pagine